Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Italiani pazzi per lo Champagne: consumi +10%. Piacciono le cuvée speciali e le grandi marche

ChampagneL’Italia tra i maggiori clienti dello Champagne. L’anno scorso, secondo il Comité Champagne,  le spedizioni delle nobili bollicine verso il nostro Paese sono balzate di circa il 10% a 6,3 milioni di bottiglie. Un dato che diventa più significativo se si considera che nel 2014 l’aumento era stato dell’8,1%. L’Italia è il settimo mercato al mondo consumatore di Champagne: nel triennio 2013- 2015 l’import è cresciuto di un milione di bottiglie.

Quali sono i gusti degli italiani? Ci distinguiamo nettamente per la preferenza accordata alle cuvée speciali che rappresentano il 6,5% delle spedizioni rispetto al 2,7%. dell’Unione Europea. L’Italia conferma inoltre anche il legame con i grandi marchi che detengono l’85,4% del mercato, seguiti dai viticoltori e dalle cooperative rispettivamente all’11,3 e 3,4% delle spedizioni.

Immersi nello Champagne
Nel complesso, le bottiglie spedite dalle cantine della Champagne nel mondo (Francia inclusa) nel 2015 sono state 312,5 milioni di bottiglie, con una crescita dell’1,7% e un giro d’affari di 4,75 miliardi di euro: il record nella storia dello Champagne. Segno più per le esportazioni verso l’Unione Europea (+3,3%) e verso i Paesi extra Ue (+4,8%).

Nella classifica dei Paesi che ne bevono di più, rimane il Regno Unito con 34,1 milioni bottiglie (+4,5%), seguono gli Stati Uniti con 20,5 milioni (+7,1%), la Germania con circa 12 milioni arretra del 5,5% mentre il Giappone cresce a due cifre, del 13,1%, a 11, 8 milioni. Tra i nuovi clienti dello Champagne, il Canada (+12%) e la Nuova Zelanda (+33%).


Chi beve più Champagne nel mondo; export nel 2015

Bottiglie Var. rispetto al 2014
1. Regno Unito 34 153 662 +4,5%
2. Stati Uniti 20 508 784 +7,1%
3. Germania 11 907 887 -5,5%
4. Giappone 11 799 246 +13,1%
5. Belgio 9 210 659 -5,4%
6. Australia 8 110 106 +24,3%
7. Italia 6 359 572 +9,7%
8. Svizzera 5 410 288 -2,5%
9. Spagna 3 909 345 +14,3%
10. Svezia 2 924 854 +12,1%

Fonte: Comité Champagne