Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
AlceNero

Alce nero cede un pacchetto del 10 per cento: Felicetti si rafforza

Il gruppo Alce Nero allarga la base sociale. La società ha ceduto un pacchetto di azioni proprie pari al 10,44% del capitale sociale per 4,74 milioni. L’azienda è stata valorizzata 47 milioni, al netto di eventuali debiti.

Il 2,20% del pacchetto azionario è stato acquistato dal Pastificio Felicetti, già azionista del gruppo, che sale al 8,80%. Anche ApoConerpo sale al 14,01%. Molino De Vita  rileva l’1,76% e la NewCo Mediterre.bio  il 6,62%.

Azionista di riferimento è La Cesenate conserve alimentari (fa capo alla famiglia Santini) con il 35,7% delle azioni, seguita da Coopfond con il 19%.

Il Gruppo Alce Nero opera su oltre 10mila ettari di terreno agricolo convertito al biologico su tutto il territorio nazionale.  Nel 2015 ha fatturato 64,7 milioni di euro, con un incremento sul marchio Alce Nero superiore al 42% e, assicura l’azienda, con performance positive su tutti i canali distributivi.

Massimo Monti, amministratore delegato di Alce Nero, stima per l’anno un obiettivo di 78 milioni di euro. La società esporta in 30 Paesi.