Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
L'ultima edizione di Macfrut

Macfrut record a settembre, ma l’anno prossimo anticipa a maggio

I prezzi dell’ortofrutta non saranno soddisfacenti per i produttori ma per l’Italia la filiera è uno snodo strategico che vale 12 miliardi: il peso del comparto lo ha ricordato ieri Maurizio Martina, ministro delle Politiche agricole, in occasione della presentazione di Macfrut, la fiera internazionale dell’ortofrutta organizzata da Cesena Fiera che si terrà a Rimini Fiera dal 14 al 16 settembre.

«È stato compiuto un salto di qualità nello sviluppo di questa fiera – ha detto Martina – punto di riferimento per il comparto. Sosteniamo l’ortofrutta con tutti gli strumenti a disposizione. I punti cardine sono: ricerca, innovazione ed internazionalizzazione. Sui primi due punti, penso in particolare al piano per le biotecnologie sostenibili e a quello per l’agricoltura di precisione. Importante anche il lavoro fatto per il made in Italy all’estero con lo Sviluppo economico e l’Ice, che consentirà di aumentare il numero di buyer presenti a Macfrut». Nell’ultimo decennio l’export di ortofrutta è cresciuto del 60% e nel 2015 il balzo è stato del 7,9%.

Evento record
Gli organizzatori hanno annunciato che la 33esima edizione di Macfrut sarà record: i padiglioni salgono da 6 a 7 su 40mila metri quadrati (+20%). «Neanche 18 mesi fa – ha detto Renzo Piraccini, presidente di Cesena Fiera – annunciavamo cinque padiglioni e la presenza di 400 buyer mondiali. Oggi i padiglioni sono saliti a 7, i buyer sono diventati mille e quasi un espositore su quattro viene dall’estero. Il percorso di internazionalizzazione ha fatto passi da gigante, così come quello riservato all’innovazione. Siamo solo all’inizio di un percorso tracciato insieme ai protagonisti del settore».

Nell’edizione di Macfrut 2015, produzione e commercializzazione di ortofrutticoli erano rappresentate dal 29% delle presenze e da 11mila mq lordi sui 33mila complessivi.
Fruit Logistica di Berlino è la fiera leader nel mondo nell’ortofrutta mentre Macfrut è la fiera italiana di riferimento che dal 2017 si sposta a maggio. Aggancia i tre giorni, dal 10 al 12 maggio, ai quattro giorni della start up Fruit&Veg Innovation, dall’8 all’11 maggio, nel quadro della milanese Tuttofood. Ieri non si è fatto cenno alla sovrapposizione tra le due manifestazioni ma Cesena Fiera ha annunciato che il 16 settembre saranno comunicati alcuni progetti da realizzare per Macfrut 2017.