Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Alcuni prodotti di Coca-Cola

Sda Bocconi: Coca-Cola Italia vale 25mila posti di lavoro

Bevande gassate e Coca-Cola al centro del dibattito sul salutismo, ma la loro capacità di volàno economico non si discute.

813 milioni di euro di risorse generate e distribuite, pari allo 0,05% del Pil, e oltre 25mila posti di lavoro creati: è l’impatto economico dell’azienda Coca-Cola in Italia secondo una ricerca commissionata da Coca Cola Hbc Italia (l’imbottigliatore) e realizzata da Sda Bocconi school of management sul 2015.
.

Dati frizzanti
Dai dati emerge che l’impatto economico dell’azienda sul nostro Paese si può dividere in tre componenti: 133 milioni di risorse distribuite alle famiglie, 275 alle imprese e 405 allo Stato, cifra che include i 389 milioni di imposte sui prodotti versate. Coca-Cola nel 2015 ha acquistando direttamente beni e servizi da oltre mille fornitori per 275 milioni di euro.

Per quanto riguarda l’occupazione sono 2.100 i dipendenti diretti di Coca-Cola in Italia nelle 9 sedi tra uffici, depositi e stabilimenti. Considerando anche l’impatto indiretto, riconducibile alla catena di acquisto lungo la filiera, i posti di lavoro generati sono 25.610, pari allo 0,11% degli occupati totali nel Paese, mentre si stima che 60mila persone in Italia dipendano in tutto o in parte dai redditi da lavoro generati da Coca-Cola.