Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
citylifeshoppingdistrict

CityLife shopping district, apre il più grande centro commerciale urbano, a 1 km dal Portello

Mancano una manciata di giorni al via di CityLife shopping district a Milano. In piccolo sembra una riedizione urbana de Il Centro di Arese di Finiper (55mila mq su due livelli).  Infatti è il più grande centro commerciale urbano del nostro Paese. Forse un buon calmante contro la crisi dei centri commerciali. Ma sorge a solo 1 Km dal Centro commerciale Portello.

Intanto CityLife shopping district parte bene, all’avvio della corsa ai regali di Natale: 23mila mq con cento negozi e 23 punti di ristorazione, questi ultimi trainanti per qualsiasi iniziativa commerciale. Aprirà al pubblico il prossimo 30 novembre. L’area è servita dalla linea metropolitana Lilla. I promotori dichiarano di puntare a 6 milioni di visitatori al terzo anno (Il Centro di Arese ne dichiara 13 milioni in 9 mesi).

Perchè Citylife shopping district?
La proposta commerciale ha qualcosa di originale per attrarre consumatori? Per ora non è noto, lo sapremo il prossimo mercoledì. Non sembra avrà un iper o un supermercato. Filtra solo che, oltre al cibo, il 40% dei negozi sarà dedicato a brand del fashion che, in generale, saranno solo brand premium. Aprirà per la prima volta in Italia uno shop del gigante cinese della telefonia Huawei, tornerà il marchio dell’arredamento Habitat con spazi di 2.500 mq e terrazza. Altre insegne: Vivo, Bomaki, Pizza Italiaa Espressa, The metaball family, Panini Durini, California Bakery, Cioccolatitaliani.

Dalla drogheria al cinema
La seconda novità: lo sbarco in Italia della catena dm-drogerie mark, un gruppo tedesco che fattura 10 miliardi di euro e che promette 40 nuovi negozi in Italia in 13 mesi. dm-drogerie è specializzato nei prodotti di bellezza, cosmetica naturale e nell’alimentare biologico. Evidentemente vuole cogliere il boom dei drugstore in Italia che però è già in fase calante.
Nell’area della salute, CityLife shopping district offre il Centro diagnostico e uno studio chiropratico. Ci sarà inoltre inoltre un cinema multisala da 1.200 posti realizzato in partnership con Anteo.

Non sarà facile per CityLife shopping district: pur potendo contare su almeno 6mila impiegati dei grattacieli di Generali e Allianz, sorgerà a un solo km dal centro commerciale del Portello di 5.400 mq, sempre di Finiper, che conta su un grande Iper e una galleria commerciale con 50 negozi e 1.200 posti auto. Da capire la complementarietà delle insegne dei due vicini centri commerciali.

La gestione immobiliare 
Sonae Sierra, che ha coordinato la commercializzazione, si occuperà della gestione del centro commerciale. Lo shopping center è disegnato da Zaha Hadid (Il Centro di Arese dalle archistar Michele De Lucchi, Arnaldo Zappa e Davide Padoa), ha una forma che richiama un bosco: rivestito di bamboo dal pavimento al soffitto con colonne che sembrano alberi.
Il progetto CityLife ha richiesto nel complesso circa due miliardi e si estende su 366mila metri quadrati con un totale di 530 appartamenti disegnati da Zaha Hadid e Daniel Libeskind.

 

Il Centro di Arese: il più grande centro commerciale d’Italia fattura 600 milioni